venerdì 1 agosto 2014

Il crowdfunding e la creazione di un nuovo ordine sociale

Il crowdfunding e la creazione di un nuovo ordine sociale
di Laurence Attuel-Mendès, Djamchid Assadi e Arvind Ashta, LES ECHOS
1 agosto 2014

Il fenomeno del crowdfunding, efficace per alcuni, sociale per altri, è accolto con entusiasmo da tutti.
Le piattaforme si sono moltiplicate: nel 2013 erano già 672 secondo la Banca Mondiale. Tuttavia in pochi hanno analizzato le ragioni di questo sviluppo inarrestabile...

La strutturazione di questo fenomeno spontaneo, che ha iniziato a svilupparsi nel 2005, è ancora in corso. Il suo successo è considerevole, con un tasso di crescita vertiginoso e un giro d'affari a livello mondiale di 5,4 miliardi di dollari nel 2013, contro 2,7 miliardi nel 2012. Il potenziale di questo mercato a dieci anni è valutato in 1.000 miliardi di dollari da Forbes...


Un mercato di milioni di piccoli investitori potrà creare un nuovo ordine economico e di conseguenza un nuovo ordine sociale. Ci si potrà distinguere dal modello di capitalismo dominante...